martedì 19 settembre 2017

Riso Rosso integrale con Tonno fresco pomodorini e zenzero🍃

Il Riso Rosso integrale, mi piace un sacco🔝
E' un alimento ricco di fibre e magnesio, perfetto anche se gustato al naturale,
dopo una corretta cottura  rimane croccante e profumato,veramente delizioso, figuratevi con del pesce fresco e pomodorini, come nella prossima ricetta quanto può essere gustoso

RISO ROSSO INTEGRALE CON TONNO POMODORINI E ZENZERO

INGREDIENTI
per 4 persone
Tempo di preparazione 30 minuti
350 g di Riso integrale  Rosso Ermes -Il Buon Riso
500 g di Tonno fresco
Zenzero
Menta fresca
Pomodorini Pachino
1/2 cipolla bianca
Sale q.b.
Olio extravergine di Oliva Bio



PROCEDIMENTO
Mettere a cuocere il Riso in abbondante acqua bollente salata, sarà pronto in circa venti minuti.
Pulire il tonno, asciugarlo, tagliarlo a tocchetti, metterlo a cuocere in 4 cucchiai di olio, dove avrete fatto appassire la mezza cipolla tagliata finemente, aggiungere almeno dieci pomodorini pachino tagliati in quattro pezzi ciascuno e qualche fettina di zenzero.
Aggiustare di sale, aggiungere della menta fresca.
Scolare il riso , aggiungerlo nella padella con il tonno ed i pomodorini,  prima di servire aggiungere dei pezzetti di pomodorino fresco ed alcune lamelle di zenzero

venerdì 15 settembre 2017

Pollo&Patatine - piatto pronto 🌱 🌱 🐤

A volte il messaggio che passa attraverso i media, riguardante il mondo del surgelato, è spesso inesatto, affermare che un alimento, non sia buono come quello preparato in casa al momento non è corretto, in quanto il prodotto surgelato, tenuto correttamente e nei modi e tempi idonei nel freezer,  può avere maggiore valori nutrizionali di alimenti raccolti da giorni e tenuti in frigorifero.
Personalmente, li uso da sempre e mi trovo benissimo, comodi e pronti in pochissimi minuti.
Oggi ad esempio in meno di quindici minuti, sono riuscita a preparare un piatto squisito e bello da vedere ed ora ve lo mostro

POLLO & PATATINE 

INGREDIENTI
per  6 persone
1 Mela verde
2 Pesche noci
Prezzemolo
Melagrana
3 cucchiai di Olio extravergine di oliva bio
PROCEDIMENTO
In una padella capiente scaldare l'olio extra vergine di oliva, versare il contenuto delle buste
facendo attenzione che non si sovrappongano e portare a compimento la cottura, rigirando spesso, ma delicatamente, saranno perfetti in circa dieci minuti.
Nel frattempo tagliare a fettine sottili sia la mela che le pesche vi serviranno per realizzare un impiattamento accattivante, ricavate dalla melagrana alcuni chicchi e mettere da parte.
Tagliuzzare del prezzemolo a piacere, unirlo all'ultimo nella padella
Per realizzare un impiattamento originale
porre alcune fettine di mela sottilissime nel piatto, del Pollo, delle Patatine, ultimare con delle fettine di Pesca, dell'olio aromatizzato al prezzemolo ed alcuni chicchi di melagrana

Con il prodotto giusto, un piatto pronto in pochi minuti dal sapore genuino, 
proprio come lo faceva la Mamma 🐔♡💗

martedì 12 settembre 2017

Agnes Kitchen 🍇 Banana bread🍃🍌🍃🍌🍃🍌🍃🍌

Finalmente, si ritorna a scuola, felicissima la Mamma e la figlia 😊
Insieme abbiamo  deciso di festeggiare l'evento con un dolce, decisamente rivisitato,  del mitico BANANA BREAD, tipico dolce Americano, che consente di utilizzare le banane troppo mature, delle quali si è  scoperto l'alto valore nutritivo e curativo. 
Insomma vietato lo spreco in casa mia, se poi questo comporta anche una ricetta sana, son ben felice

BANANA BREAD CON MANDORLE   topping Cioccolato Melograno ed  Uva fresca 

INGREDIENTI
per 10 persone
250 g. di Farina 00 Corona Perteghella
3 Uova
1 Yogurt bianco
150 g.  di Zucchero di canna
30 g di Mandorle tritate 
200 g di Cioccolato Valrhona
Cacao
50 ml  di Latte
Lievito per dolci
50 g. di Burro di Malga
50 ml di olio di semi
1 Melograno
3 Banane Mature
2 Grappoli di Uva bianca
Zucchero a velo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di bicarbonato



PROCEDIMENTO
Fare sciogliere il burro a temperatura ambiente,
in una ciotola schiacciare le banane con una forchetta
in un'altra ciotola capiente sbattere i rossi d'uovo con lo zucchero di canna, unire le banane ed un pizzico di sale,il latte, il burro sciolto, lo yogurt, continuare a mescolare, unire l'olio, a parte montare gli albumi a neve con un cucchiaino di zucchero a velo, tritare le mandorle finemente ed aggiungerle al composto, setacciare la farina, un pizzico di bicarbonato, versare il tutto nell'impasto, facendo attenzione ai grumi, amalgamare il tutto, aggiungere il lievito e per finire gli albumi a neve delicatamente, rigirando dal basso verso l'alto.
Imburrare uno stampo, versare, infornare a forno caldo 175/180° per 45/50 minuti.
Personalmente ho scelto uno stampo rotondo, ma potete a piacere usare lo stampo da Plum cake.
Per il TOPPING
Quando il dolce si sarà raffreddato, sciogliere il cioccolato fondente con un pò di latte,
aggiungere del cacao Amaro una noce d burro, dei granelli di Melograno a piacere
ricoprire per bene la superficie della torta
e per finire tanti bei chicchi d'Uva bianca, possibilmente senza semini.

Un dolce ideale per una sana e ricca colazione, tanto potassio  e super food come le mandorle ed il melograno, possono aiutare in questi primi giorni di scuola.

Buon rientro a tutti i ragazzi e coraggio a tutte le Mamme... di sicuro sarà un anno FANTASTICO!!


venerdì 1 settembre 2017

Menù degustazione formaggi Palagiaccio - Latti da mangiare 🎇

Buongiorno, il mese d'agosto ha avuto talmente tante storie, che ho perso ogni cognizione del tempo,sarà stata l'aria di montagna che mi ha inebriato il cervello, chissà, fatto sta che alcune date le ho letteralmente scambiate, vi capita mai di scordare qualcosa di importante del quale vi siete appuntati in ogni dove la data sbagliata, la mia era quella del 2 settembre ↺
Oggi leggendo meglio il regolamento vedo invece che i termini d'invio eran ben diversi!! Un MENU' del genere però non si può non condividerlo anche se fuori sfida

LASAGNETTE ALL'UOVO CON TARTUFO E RAGU' DI CINGHIALE E FORMAGGIO GRAN MUGELLO FINTI BIGNE' AL  BLU MUGELLO - TARTELLETTE CON POMODORO CINGHIALE PANCETTA E GRAN MUGELLO UBALDINO


LASAGNETTE AL CINGHIALE
INGREDIENTI 
per 3 persone
300 g di Lasagnette all'uovo ( ricetta)
200 g di Carne di Cinghiale macinata grossolanamente
1 cipolla bianca
150 g di Pancetta 
4 Spicchi di Aglio
Olio extravergine di Oliva Colli Euganei
1/2 bicchiere di vino bianco fermo
5 Pomodori cuore di Bue maturi
Peperoncino
latte q.b.
Tartufo nero
sale q.b.
pepe q.b.
PREPARAZIONE
Tagliare sottilmente mezza cipolla, imbiondirla in una padella a bordi alti con tre quattro cucchiai di olio extravergine, aggiungere la carne di cinghiale, far rosolare girandola spesso,unire una foglia di alloro fresca,il vino e far cuocere, aggiungere sale a piacere ed un pizzico di pepe.
In un'altra padella rendere croccante la pancetta,mettere da parte.
Preparare il sugo di pomodoro, togliere ai pomodori la buccia ed i semi, tagliare a piccoli pezzi la polpa, utilizzate l'altra metà cipolla, imbiondirla in una pentola a bori alti, con quattro cucchiai di Olio extra vergine, aggiungere la polpa di pomodoro, lasciar cuocere per circa venti minuti, aggiungere uno spicchio d'aglio schiacciato e del peperoncino tagliato sottilmente, portare a cottura, aggiustare di sale all'ultimo.
Cuocere le lasagne al dente

nel frattempo far sciogliere il formaggio Gran Mugello,dopo averlo grattugiato grossolanamente, in qualche cucchiaio di latte.
Scolare la pasta unirla al sugo di pomodoro 
e spadellare per bene.
Nel Piatto
In ogni piatto, una base di sugo di pomodoro, la quantità di  lasagne a vostro piacere,del sugo di cinghiale,alcuni cucchiai
di crema di formaggio Gran Mugello ed una grattugiata di tartufo nero.
Come seconda portata,ma potete proporre anche come antipasto, vi propongo dei 
FINTI BIGNE' al formaggio Blu Mugello e delle TARTELLETTE AL POMODORO CON PANCETTA RAGU'DI CINGHIALE E FORMAGGIO GRAN MUGELLO
INGREDIENTI
per 3 persone
1 rotolo di pasta sfoglia
200 g di sugo di pomodoro fresco (quello usato per le lasagnette)
100 g di pancetta croccante
150 g di formaggio Gran Mugello 
50 g di formaggio Blu Mugello
Burro
1 uovo

PROCEDIMENTO
Tartellette
Imburrare gli stampini appositi, con l'aiuto di un coppapasta creare tre cerchi di pasta, foderare gli stampi, bucherellare con una forchetta il fondo, aggiungere un primo strato di sugo di pomodoro,
un secondo strato di pancetta, il sugo di cinghiale, del Formaggio Gran Mugello e un leggero strato di Blu Mugello,spennellare con un uovo, infornare a forno caldo 180° per circa 10 minuti, togliere dal forno e completare con alcune striscioline di pasta, anch'esse spennellate d'uovo,rimettere in forno ed ultimare la cottura
PROCEDIMENTO
Finti BIGNE'
Semplicissimi da fare, utilizzando, i ritagli avanzati della sfoglia, con l'aiuto della placca per i muffin,
imburrare, la placca, inserire i ritagli di sfoglia, bucherellare il fondo, una base di sugo di pomodoro,
dei tocchetti di Gran Mugello tagliato sottile, una grattugiata di Blu Mugello e di tartufo, chiudere perfettamente, spennellare per bene con l'uovo, date una forma rotonda ed omogenea al tutto aiutandovi con le mani.
Infornare a forno caldo 180° per circa una ventina di minuti.
Sono veramente soddisfatta del risultato,
sapori intensi, bel amalgamati. Peccato per la data, ma se mi consentite, l'importante è averlo creato ed assaggiato, del risultato, di una bontà infinita, devo ringraziare i Formaggi Fattoria Palagiaccio, con i quali prometto, se ci sarà ancora occasione, per il prossimo anno, arriverò tra i primi invii,
promesso, promesso⟳





martedì 22 agosto 2017

Le Polpette al forno di Mamma Agnese 🍃 🍴

Adesso è l'ora di rimettermi a confronto con la mia amata cucina; tempo d'estate colma di gite e tanto caldo, non hanno consentito l'uso di forno e fornelli, e nemmeno di tempo per l'inserimento di alcune ricette preparate prima della partenza, per il nostro viaggio montano.
Avete già visto la foto in alcuni SOCIAL ma ora voglio condividere con voi questa meravigliosa  ricetta

POLPETTE SFIZIOSE

INGREDIENTI
per 6 persone
400 g di carne di manzo tipo Bollito Bovì 
300 g di pollo 
150 g di durelli di pollo
2 Uova
200 g di pane grattugiato
50 g di Asiago stagionato
Aglio tritato
Prezzemolo
Latte q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Insalata mista
2 Limoni bio
6 Albicocche bio
6 Susine bio
alcuni stecchini bio

PREPARAZIONE
Bollire sia il manzo che il pollo separatamente,il brodo ottenuto potrete utilizzarlo successivamente magari per un buon RISOTTO
pulire accuratamente i durelli, lavandoli per bene, andranno bolliti anch'essi, per dare sapore nell'acqua inserite una piccola cipolla, una piccola carota ed un gambo di sedano.
Quando le carni saranno pronte, estraetele con una schiumarola, lasciate raffreddare, e sminuzzare le carni, tagliare a piccoli pezzi i durelli
In una ciotola capiente far ammorbidire in poco latte una parte del  pane grattugiato,
aggiungere le carni, il prezzemolo e l'aglio tritato, il sale, sbattere le uova ed aggiungerle al resto degli ingredienti, mescolare, aggiungere due cucchiai di formaggio grattugiato, un pizzico di pepe e del pane grattugiato, fino ad ottenere la consistenza del composto ottimale per essere plasmato.
Procedere nel formare delle palline, ultimo passaggio passatele leggermente su un composto di pangrattato e formaggio grattugiato
in una pirofila, inserite un foglio di carta da forno leggermente oliata, posizionate le polpette
infornare per 25- 30' in forno a 180° avendo cura di girarle delicatamente verso metà cottura.
Nel frattempo mondate e lavate l'insalata e la frutta, che andrete a tagliare  e condire a cottura ultimata
Perfettamente a mio agio in Cucina
le mie ricette
le mie pentole
la mia mia nuova casacca ricamata  ↑↑ grazie Manelli è uno spettacolo↑↑↑
quasi quasi mi sento uno Artista   in cucina 🔝

In accompagnamento, uno stuzzicante  vino nero Alternativa privo di  alcool, l'ho trovato perfetto, quasi come un dipinto espressionista  .....

giovedì 3 agosto 2017

Plum Cake salato farina Amore e fantasia 💚💚💚💚

Mi piace la frutta ed impazzisco per le Olive, per cui  pensando ad una ricetta dove avrei dovuto valorizzare un certo tipo di farina, ho scelto di fare un lievitato e di inserirli entrambi
PLUM CAKE DEL CONTADINO

INGREDIENTI
300 g di Farina Dallagiovanna RinfrescaMi
1 Bustina di lievito
4 Uova
120  ml di Olio di oliva extravergine
100 ml di acqua tiepida
300 g di Pere selvatiche
200 g di Stracchino
100 g di Mortadella a cubetti
Sale q.b.
Prezzemolo fresco
Basilico fresco
1 Noce di Burro
1 Stampo per Plum cake
Carta da forno
Carta stagnola
2 Ciotole capienti
PROCEDIMENTO
In una ciotola inserire : la Farina setacciata, il lievito in polvere setacciato ed il sale, mescolare
Nell’altra ciotola, inserire : le uova, l’olio, l’acqua, lo stracchino e gli aromi tagliuzzati finemente,
con lo sbattitore miscelare per bene, quando fatto trasferire nella ciotola della farina
aggiungere le Olive, la Mortadella ed una Pera selvatica a piccoli tocchetti, amalgamare per bene.
Con la carta da forno, foderare lo stampo, versare l’impasto, livellare
Sulla sommità, dopo averle tagliate a metà ed aver tolto i semi, aggiungere le Pere selvatiche ed alcune Olive di Leccino tagliate a metà, per finire ungere le Pere con del Burro a temperatura ambiente.


Cuocere in forno per circa 60 minuti, fate attenzione che non si scurisca troppo, per evitare che succeda, coprire con della carta di alluminio gli ultimo dieci minuti di cottura
Vi posso garantire che questo Plum Cake salato è ottimo sia tiepido che freddo,il giorno dopo poi è fantastico...
Farina Amore e Fantasia 💚💚
vi aspetto per la prossima ricetta a presto.




martedì 1 agosto 2017

Torta salata con risotto avanzato e fiori di zucca facile e veloce🍃


Estremamente contraria ad ogni tipo di spreco alimentare, reduce da una bella serata in compagnia di un risotto strepitoso, forse abbondante questo si, nonostante un bis a testa, ho dovuto riporne  un bel pò in frigorifero, pensando di metterlo in forno a gratinare con del buon formaggio il giorno dopo.
Ancor prima di iniziare però ho avuto una richiesta specifica dalla mia bella bimba....
Mamma per favore mi prepari una delle tue Torte Salateeeeeeee 💚
Avendo imparato alla grande l'arte dell'adulazione culinaria, per farsi preparare quello che preferisce, non ho saputo dirle di no!!

TORTA SALATA CON RISOTTO ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCA
INGREDIENTI
per 6 persone
150 g di Risotto avanzato
in alternativa del Buon Riso cotto al dente con un pò d'olio
5 Uova intere
2 Zucchine grattugiate
6 Fiori di zucca
50 g di Formaggio Asiago stagionato grattugiato
50 g di Stracchino
Sale
1 Sfoglia  per torte salate
1 Tortiera rotonda
Sale q.b.
PROCEDIMENTO
In una ciotola capiente  sbattere per bene le uova, con il formaggio e lo stracchino, grattugiare finemente le due zucchine ed unirle, tagliare a striscioline i fiori di zucca, avendo cura di togliere il picciolo interno, unire anch'essi, amalgamare per bene, per ultimo unire il risotto avanzato, oppure il riso bianco bollito,aggiustare di sale,  srotolare la pasta sfoglia pronta, già munita di carta forno sulla tortiera, bucherellare per bene il fondo della sfoglia
versare il composto, livellare per bene, ungere con un rosso d'uovo il contorno della sfoglia.
Infornare a forno caldo a 180° per circa 20 minuti, verso la metà del tempo, se vedete che la torta si scurisce troppo, copritela con un foglio di alluminio.
Appena pronta, prova stecchino superata, lasciarla raffreddare e servitela tiepida.
A dire il vero è buonissima anche il giorno dopo, accompagnata da un buon vino bianco aromatico.
Vuoi mettere gustarla al fresco, in una delle oasi naturali dei Colli Euganei, un panorama mozzafiato, una bella compagnia e la giornata è perfetta!!